Reclami Fisco, domande e risposte per far valere i propri diritti | Guadagnare Risparmiando

Reclami Fisco, domande e risposte per far valere i propri diritti

Fisco reclami agenzia entrate

Sovente ci si imbatte in cartelle esattoriali, comunicazioni e documenti per le quali fare reclami Fisco. Capita spesso, troppo spesso commenteranno alcuni, ma qualunque sia la causa bisogna sapere come rispondere e come far valere i propri diritti. Ecco qualche informazione utile.

L’attività per la promozione dell’adempimento spontaneo e i reclami Fisco

Una prima grande mano per effettuare reclami Fisco arriva dalla nuova sezione del sito dell’Agenzia delle Entrate che si occupa dell’attività per la promozione dell’adempimento spontaneo, ovvero come permettere ai contribuenti di correggere personalmente a tutti quei problemi legati a errori di compilazione, assenza di tutta la documentazione necessaria, eccetera. In questo modo si cerca di ridurre i contenziosi e velocizzare tutte le procedure, riducendo anche la mole di reclami che l’Agenzia delle Entrate deve regolarmente gestire.

Come riporta il comunicato presente sul sito ufficiale “In quest’ottica, superando il tradizionale rapporto tra fisco e contribuenti, si favorisce l’adempimento spontaneo in relazione agli obblighi dichiarativi, in linea con analoghe esperienze già avviate in altri paesi e coerentemente con le linee tracciate dall’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE). […] Il contribuente, quindi, può regolarizzare la propria posizione mediante la presentazione di una dichiarazione integrativa, il versamento delle maggiori imposte, degli interessi e delle sanzioni ridotte.”

Le novità sulla nuova sezione per i reclami Fisco

In questa nuova sezione per gestire i reclami Fisco sono presenti due macro categorie: la prima relativa a tutti i reclami per le persone fisiche, la seconda per i lavoratori autonomi e le imprese. Nelle relative sottosezioni sono presenti i fac-simile dei documenti da compilare e inviare all’Agenzia delle Entrate e l’applicazione Calcolo delle sanzioni e interessi per calcolare velocemente quanto si deve versare.

Sono inoltre disponibili dei canali di comunicazione tradizionale come quelli telefonici per parlare con un operatore per ricevere l’assistenza desiderata: da rete fissa bisogna chiamare il numero 848.800.444 e lo 06.96668907 se si chiama da cellulare. Il servizio è operativo dalle 9 alle 17, dal lunedì al venerdì.

Leave a Reply