Supermercati economici, ecco quelli dove si spende meno

Supermercati economici, ecco quelli dove si spende meno

Supermercati economici

Per quel che riguarda l’analisi sui supermercati economici, come avviene ormai ogni anno, la rivista Altroconsumo ha pubblicato la propria indagine sulla spesa effettuata dagli italiani. Ecco quali sono i risultati di questa ricerca.

L’analisi sui supermercati economici

L’analisi è stata svolta su un campione di 1017 supermercati (sia iper che hard discount), in 67 diverse città italiane, per un totale di 1186000 prezzi analizzati. La ricerca ha preso in esame i prezzi sia degli alimenti (confezionati e freschi), dei prodotti per la casa e di quelli per l’igiene personale, per avere un quadro il più completo possibile.

Con questi dati è stato possibile stilare una sorta di classifica dei supermercati economici, quali le regioni italiane dove si spende meno e la tipologia di prodotti che costa di più, e di meno, da regione a regione, da supermercato a supermercato.

L'analisi di Altroconsumo sui supermercati economici

Supermercati economici: quali i più convenienti

Dalla classifica redatta da Altroconsumo sui supermercati economici si evince che le insegne Eurospin e Lidl siano, su tutto il territorio italiano, le più convenienti. Entrando più nel dettaglio per acquistare i prodotti di marca è preferibile rivolgersi alla catena Esselunga, presente però solamente settentrionali. Per i prodotti a marchio del supermercato stesso sono preferibili le catene U2 e Auchan.

Per un supermercato dove avere un’offerta completa, economica e variegata, in cui trovare prodotti sia di marca che di fascia media ed economica, i migliori sono i supermercati Ipercoop e Auchan.

I supermercati economici più convenienti dove fare la spesa

Dal punto di vista geografico, invece, le regionI del nord-est sono quelle dove si spende meno, con Vicenza come città più economica e Messina come quella più dispendiosa.

Sul sito ufficiale di Altroconsumo è presente la ricerca integrale con la possibilità di calcolare e individuare qual è il punto vendita più economico, sia in base alla vicinanza che alle proprie abitudini nel fare la spesa.

Leave a Reply