Risparmiare benzina, ecco 10 consigli su come fare

Risparmiare benzina, ecco 10 consigli su come fare

risparmiare benzina

Il costo del carburante è una delle variabili più imprevedibili da considerare; ecco perché risparmiare benzina è per molti fondamentale per far quadrare i conti e per evitare inutili sprechi. Vediamo quindi 10 consigli su come risparmiare sulla benzina della propria auto e non soffrire per ogni aumento del prezzo del carburante.

Come risparmiare benzina auto

Ci sono tante regole, alcune molto semplici, per risparmiare benzina della propria auto, alcune anche che fanno riferimento al buon senso e a un uso moderato e necessario dell’automobile.

Innanzitutto, infatti, guidare con attenzione è uno dei principali modi per risparmiare carburante. Avere una guida regolare, senza continui e frenetici cambi di velocità, nei limiti richiesti su determinate strade, permette di ridurre i consumi.

Rimanendo sempre in tema di guida è opportuno ricordare che cambiando le marce ad un basso numero di giri del motore permette un consumo ridotto del carburante dell’auto.

Ancora: non frenare e accelerare bruscamente; oltre a consumare i pneumatici dell’auto consumerete molta più benzina, per giunta inutilmente.

C’è un mito da confutare per questo quarto consiglio: fare alcuni tratti (magari in discesa) con la marcia a folle non riduce il consumo di carburante.

Un altro modo per risparmiare è di spengere il motore dell’auto ogni volta che ci si ferma. In questo caso bisognerebbe anche pensare che anche se crediamo che la nostra sarà una sosta breve, anche in quel breve lasso di tempo si consuma inutilmente benzina.

Altri consigli utili riguardano l’uso del climatizzatore o del riscaldamento (magari dei sedili). In entrambi i casi non sempre è necessario e si può in alcuni casi risolvere diversamente, come ad esempio tenere i finestrini abbassati senza utilizzare l’aria condizionata in ogni occasione.

Manutenzione auto per risparmiare benzina

Se proprio non potete fare a meno di prendere l’auto senza ricorrere ai mezzi pubblici allora è utile effettuare la manutenzione ordinaria dell’auto (i filtri sporchi o altri problemi causano un consumo maggiore di carburante). Infine per risparmiare benzina si faccia sempre attenzione al carico della propria auto e alla pressione dei pneumatici: nel primo caso si evitino carichi inutili, mentre nel secondo si verifichi sempre, anche per una questione di sicurezza, che la pressione sia sempre corretta.

Leave a Reply